BUONA SERATA DI ….S. MARTINO   Leave a comment

San Martino

bravo-grenouille

Veniva un cavaliere per la via
e il vento e il gelo gli eran compagnia.
Il cavaliere, nel mantello avvolto,
andava silenzioso, in sé raccolto.
Sul ciglio della strada era un mendico
infreddolito come non vi dico.
Fermò il guerriero il suo caval morello
e, con la spada, dimezzò il mantello.
Tieni, fratello – il cavaliere disse,
e il povero quel dono benedisse.
Il ciel divenne azzurro d’improvviso,
e il sole l’inondò del suo sorriso.
Così al venir della stagione amara,
per San Martino il cielo si rischiara;
ride la terra nell’estate breve,
quand’è già per venir la bianca neve.

Poesia di Comassi Monchieri

2750d3a4

dice il proverbio.

«A San Martino ogni mosto diventa vino»

L’11 novembre si celebra il santo di Tours

noto per avere donato metà del suo mantello militare

a un mendicante sofferente incontrato per strada.

Ma in questa giornata,

la tradizione popolare celebra anche

la maturazione del vino nuovo,

Palette128670148650_art

che diventa un’occasione di festeggiamenti

nei quali brindare con il vino novello,

5752bf32

accompagnato da castagne e caldarroste.
orKgJ5TmLLlr

Annunci

Pubblicato 11/11/2013 da mondiparalleli2 in pensieri

Taggato con ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: